Vai al contenuto

agosto 23, 2008

Sono tornato, sono tornato a casa, qui sotto il livello del mare, in questa citta’ che mi accolto come mi ha lasciato: con la pioggia.

Come ho gia’ scritto, non mi posso lamentare. Ho visto piccoli pezzi di storia ed un record del mondo. Ho stretto la mano a medaglie d’oro, d’argento e di bronzo. Ma anche a chi e’ stato li’ solo per partecipare. Come quel connazionale, speranza del salto in alto, piu’ impegnato ad accalappiare ragazze che a competere. Non lo biasimo. Anzi, lo ammiro. Ho indossato una t-shirt della Lituania e ho fatto tifo in mezzo agli ultra’ della loro squadra di basket, manco fosse il Milan. Ho detto "in culo alla balena" a Kenenisa Bekele, piccolo grande etiope, che mi ha chiesto di tradurgli quello che gli avevo detto. E sono stato travolto da due monsoni.

Come dice mio fratello "attraverso", mi pagano pure per tutto questo.

Kasko

From → Senza categoria

4 commenti
  1. Attraverso permalink

    Ho deciso che alle prossimo voglio esseci anch’io. Ho un quadriennmio per organizzare la cosa.

  2. anonimo permalink

    Kasko…come mai ultimamente sei cosi sentimentale??

  3. HappyCactus permalink

    Sei fortunato, davvero.

  4. kasko permalink

    ammetto di si 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: